Mi succede di pensare spesso a quando frequentavo la scuola elementare a Dogna. E a come, in paese, le figure del sacerdote e del maestro fossero tenute in grande considerazione.
Ricordo in particolare don Moro, sempre attivo ... specialmente per la ricostruzione della chiesa nel dopoguerra.
Serbo un bel ricordo anche del maestro Biasutto e dei tanti compagni di scuola. Mi piacerebbe ritrovarli.

Irma Pittino