"Ho lasciato Dogna il 4 agosto 1968, data del mio matrimonio, per trasferirmi a Pasian di Prato.
Sono ancora molto legata a Dogna, dove vive mio padre e altre persone a cui sono davvero affezionata.
In paese vengo spesso e, specialmente d'estate, trascorro molto tempo a Coronis. Di Dogna, mi piace la gente: aperta, collaborativa, disponibile all'ascolto.
A Pasian di Prato, c'è poco spazio per i rapporti umani, che sono piuttosto formali. Chissà ... forse quando io e mio marito saremo anziani ci trasferiremo in un posto più tranquillo di Pasian di Prato, in un paesino chiamato Dogna".

Rina Peruzzi